Città di San Daniele
del Friuli

Menu di Navigazione


 

 Home > Notizia

Notizia

23.09.03 00:00 Età: 14 yrs

Convocazione del Consiglio Comunale in seduta Straordinaria

Categoria: Consigli comunali

 

I L S I N D A C O

VISTO il Titolo III - Capo I del D.Lgs. 18 agosto 2000 n.267 recante ¨Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali¨;
VISTA la Legge Regionale 12 settembre 1991, n.49 e successive modificazioni ed integrazioni;
VISTO l’art.14 dello Statuto Comunale;
VISTO il Regolamento interno per le sedute del Consiglio Comunale;

C O N V O C A

per il giorno di martedì 23 settembre 2003, alle ore 20.00, il Consiglio Comunale in seduta Straordinaria in prima convocazione. La seduta avrà luogo presso la Sala Consiliare della Biblioteca Guarneriana, con il seguente:

ORDINE DEL GIORNO

1.Comunicazioni del Sindaco.
2.Lettura ed approvazione verbali della seduta precedente.
3.Comunicazione al Consiglio Comunale della deliberazione di Giunta Comunale n.215 del 12.08.2003 avente ad oggetto: "Prelevamento dal fondo di riserva n.2/2003"
4.Nomina del Collegio dei Revisori del Conto - triennio 2003/2006.
5.Esame ed approvazione delle integrazioni e modifiche da apportare al Regolamento del Museo Civico del territorio. Presa d’atto osservazioni della soprintendenza per i Beni Ambientali Architettonici Archeologici Artistici e Storici del Friuli-Venezia Giulia.
6.Esame ed adozione del Piano Regolatore Particolareggiato Comunale (P.R.P.C.) dell’ambito intercomunale del Lago di Ragogna e San Daniele del Friuli.
7.L.R. 43/90 - Lavori complementari di perfezionamento della costruzione del canale scolmatore dal Torrente Corno al Fiume Tagliamento - proponente Consorzio Ledra Tagliamento - parere sullo studio di impatto ambientale.
8.Iniziative a favore della popolazione delle Val Canale e Canal del Ferro colpite dalle alluvioni.
9.Approvazione ordine del giorno contro l’abolizione delle indennità di rischio ai volontari delle squadre antincendio.
10.Esame e discussione delle interrogazioni presentate dal Consigliere Comunale dr. Glauco Recchi.

IL SINDACO
prof. Paolo MENIS