Città di San Daniele
del Friuli

Menu di Navigazione


 

 Home > Notizia

Notizia

28.02.06 00:00 Età: 12 yrs

INFORMATIVA BONUS BEBE'

Categoria: Il comune informa

 

Cos’è il Bonus bebè
E’ un assegno di 1.000,00 euro previsto dalla Legge finanziaria 2006 (Legge n.266/2005 art.1, commi 331,332,333).

A chi spetta
A ogni figlio nato o adottato nel 2005.
A ogni secondo o successivo figlio nato nel 2006.
A ogni figlio adottato nel 2006.

Dove viene inviata la comunicazione
All’indirizzo di residenza del figlio, così come risulta al Sistema informativo della fiscalità (Anagrafe Tributaria) da parte del Ministero dell’Economia e delle finanze.

Come viene inviata la comunicazione
Per posta prioritaria

Quando viene inviata la comunicazione
Ai nati nel 2005 a partire dalla fine di gennaio 2006.
Ai nati nel 2006 (secondi o successivi figli) la comunicazione verrà inviata successivamente, non appena concluse le necessarie operazioni di controllo con le anagrafi comunali.

Cosa contiene la comunicazione
1. la lettera che riporta l’indicazione dell’ufficio postale presso cui è possibile riscuotere la somma e del periodo (dal giorno x al giorno y) utile per la riscossione.
2. Il modello di autocertificazione da presentare , debitamente compilato, all’atto della riscossione all’ufficio postale.

Dove riscuotere l’assegno
All’Ufficio postale indicato nella lettera.

Chi può riscuotere l’assegno
Chi esercita la potestà genitoriale sul figlio (generalmente un genitore).
Per poter riscuotere il bonus occorre:
- essere cittadino italiano o della comunità europea;
- essere residente nel Comune di San Daniele
- appartenere ad un nucleo familiare con un reddito complessivo non superiore a 50.000,00 euro.

Il nucleo familiare e il reddito complessivo si riferisce all’anno d’imposta 2004, per i figli nati o adottati nel 2005, all’anno d’imposta 2005 per i figli nati o adottati nel 2006.

Quali documenti deve presentare il soggetto che esercita la potestà genitoriale
1. il modello di autocertificazione, debitamente compilato e sottoscritto;
2. un proprio valido documento d’identità;
3. la propria tessera sanitaria o il tesserino di codice fiscale;
4. la tessera sanitaria o il tesserino di codice fiscale del figlio.

Per ogni ulteriore informazione ci si può rivolgere al numero 800.863.223 dalle ore 9 alle ore 17 dal lunedì al venerdì e dalle ore 9 alle ore 13 il sabato o accedere al sito www.sogei.it