Città di San Daniele
del Friuli

Menu di Navigazione


 

 Home > Notizia

Notizia

20.05.07 00:00 Età: 11 yrs

Prima edizione di Vent'anni - Festival Contemporaneo, dedicato alla danza, alla musica e alla filosofia

Categoria: Eventi

 

San Daniele del Friuli ospita la prima edizione di un festival “giovane”
Vent’anni
Il 19 e il 20 Maggio, due giornate dedicate al contemporaneo

Il 19 e il 20 Maggio a San Daniele del Friuli (Ud), si aprirà la prima edizione di Vent’anni – Festival Contemporaneo, dedicato alla danza, alla musica e alla filosofia. Il piccolo, ma ambizioso festival prevede due giorni di spettacoli, conferenze e concerti con il filo conduttore della forza ideologica e passionale della giovinezza.

L’apertura del festival è affidata ad una lezione di Andrea Nanni, attento critico e studioso di danza contemporanea, che introdurrà alcune delle tematiche principali presenti negli spettacoli delle due giornate dedicate al contemporaneo.
Il primo spettacolo in cartellone è invece quello di Francesca Proia e Danilo Conti, che presentano la versione definitiva de Il non fare spettacolo vincitore del progetto Moving_Movimento 2006, e che è stato ospitato, con il suo primo studio al Festival di Santarcangelo dello scorso anno.
Giovane promessa della scena contemporanea è invece Teodora Castellucci, diciannovenne figlia d’arte della Socìetas Raffaello Sanzio, che si è fatta notare per la radicalità delle sue intenzioni e l’appropriatezza del linguaggio corporeo, proporrà lo studio di à elle vide, spettacolo selezionato dal concorso GDA di Ravenna.
Altra artista ospitata, a cui è anche affidata una residenza creativa è Monia Montali, danzatrice e fotografa italiana, ormai naturalizzata in Belgio, che proporrà in anteprima nazionale il suo lavoro a cavallo tra fotografia e danza: Amaurosis, realizzato in collaborazione con il compositore Abi Rota.
La musica elettronica è presente con il concerto di un giovane compositore e musicista Inglese, Tullis Rennie.
Altra prestigiosa presenza al festival è la curatrice e studiosa  di arte contemporanea Viviana Gravano, chiamata a tenere una lezione sul corpo e l’arte oggi.
Infine, nella sezione arti visive, espone al Museo del Territorio dal 5 al 20 di Maggio, l’artista coreano Doh Heung Rok.

Il festival, realizzato da Servi di Scena, associazione culturale che da anni lavora sul territorio di San Daniele come organizzatrice e promotrice di eventi, è diretto da Jacopo Lanteri, giovane critico e studioso di teatro contemporaneo, con la collaborazione di Adele Cacciagrano, redattrice della rivista Art’O e dottoranda all’Università di Bologna e Paolo Nikli, direttore artistico dell’associazione.

Per l’occasione il Comune di San Daniele, la Pro - San Daniele e l’agenzia Morena Travel (www.morentravel.it) vi invitano a trascorrere un week-end a San Daniele, che abbina la visita alle bellezze locali, fra cui la storica Biblioteca Guarneriana, alle prelibatezze del palato con il famoso prosciutto, agli spettacoli del festival.

Vent’anni è realizzato con il fondamentale contributo di: Comune di San Daniele del Friuli, Provincia di Udine, Comune di Colloredo di M.A. e AMB- - partner in tecnology, Mela Julia. E con la collaborazione di: Art’O, Libreria W. Meister & Co., Spazio Traum , Agenzia Morena Travel, Pro Loco di San Daniele del Friuli, 3g Arte Contemporanea, Ass. Etra – progetti per l’arte.

Per ulteriori informazioni:

Ufficio stampa locale
Roberta Zucchiatti
Tel. +39 328 70 34 484
stampa@servidiscena.com

Ufficio stampa nazionale
Adele Cacciagrano
Tel. +39 348 22 25 837