Città di San Daniele
del Friuli

Menu di Navigazione


 

 Home > Notizia

Notizia

12.06.09 14:55 Età: 9 yrs

Bando di concorso per l'assegnazione di contributi finalizzati all'abbattimento dei canoni di locazione per la casa di prima abitazione e ai proprietari di case in affitto

Categoria: Bandi di concorso

 

Scadenza: 12 giugno 2009

SI INFORMA

che entro e non oltre venerdì 12 giugno 2009 chi è in affitto potrà presentare la domanda al Comune di San Daniele del Friuli per ottenere un contributo per l'abbattimento dei canoni di locazione.

La domanda dovrà essere compilata su apposito modulo fornito dal Comune (Ufficio Segreteria del Centro Residenziale per Anziani di Via G.Cadorna 50 a San Daniele del Friuli ) . Presso questo Ufficio si potrà ritirare anche il bando di gara e si potranno ottenere tutte le necessarie informazioni (tel. 0432-955618- orario ufficio dal lunedì al venerdì ore 10.30 - 13.00 e lunedì e giovedì ore 16.00 alle 17.00 ).
Sul sito internet www.comune.sandanieledelfriuli.ud.it è reperibile tutta la documentazione relativa al bando in oggetto.
Sono previsti contributi anche per i proprietari di case sfitte (situate nel Comune di San Daniele del Friuli) che stipulato un nuovo contratto di locazione, successivamente alla data di emanazione del bando comunale, a favore di conduttori meno abbienti.

Alla domanda c'è l'obbligo di allegare anche l'attestazione I.S.E.E. Indicatore della situazione economica equivalente - redditometro - calcolato ai sensi del D.Lgs. 109/98 e succ. modifiche) in corso di validità, rilasciata dall'INPS o dai CAF (Centro di Assistenza Fiscale) ( relativa al nucleo familiare del richiedente il contributo o del nucleo familiare del conduttore dell'alloggio) che permetterà di effettuare il conteggio del contributo in rapporto ai canoni di locazione pagati nel corso dell'anno 2008 (al netto degli oneri accessori).
Il richiedente il contributo , conduttore dell'alloggio, dovrà essere in possesso di un contratto di affitto regolarmente registrato entro il 31.12.2008.

L'assegnazione del contributo verrà subordinata all'erogazione dei fondi da parte della Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia.